Skip to main content

FuturMakers al Museo Enzo Ferrari- Tra motori e tecnologia

Il 23 novembre 2023 siamo stati ospitati dal Museo Enzo Ferrari (MEF) di Modena per far conoscere le nostre attività STEM alle scuole del territorio e non solo!

Grazie al supporto della Casa Natale Enzo Ferrari, FuturMakers ha organizzato una intera giornata di laboratori STEM per bambinə e ragazzə dai 7 ai 15 anni all’interno del MEF scoprendo come motori e tecnologia sono due tematiche molto appassionanti e legate tra di loro!
I laboratori sono state divisi in 3 macroaree:

  1. la prima area ha riguardato la programmazione di un videogioco con Scratch. I bambini si sono divertiti a programmare un percorso della Formula1, facendo correre la Ferrari sul suo circuito;
  2. la seconda area invece ha previsto l’uso degli Ozobot e, attraverso l’assemblaggio del puzzle anche in questo caso i partecipanti hanno cercato di costruire una pista su cui fare correre i piccoli robot;
  3. la terza area infine ha visto la programmazione di robot più evoluti su una pista già stampata su un foglio di carta.

Questa giornata è stata l’occasione per introdurre a bambinə i laboratori STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) e per far esplorare questo mondo in modo pratico e divertente.

Crediamo nell’importanza di queste esperienze pratiche perchè dimostrano come la tecnologia sia versatile e utile nella vita di tutti i giorni. Non a caso il nostro evento chiamato “Tra motori e tecnologia” ha avuto come obiettivo non solo quello di insegnare concetti scientifici importanti e di incoraggiare lo sviluppo di competenze cruciali come la risoluzione dei problemi, la creatività e la collaborazione ma ha voluto esplorare il legame tra motori e tecnologia nei laboratori STEM per ispirare un interesse duraturo per la scienza e l’ingegneria, aprendo la strada a possibili carriere nel campo della tecnologia e dell’innovazione.

Per concludere, i nostri aboratori STEM offrono un modo coinvolgente per far apprendere ai bambini i concetti fondamentali di scienza e tecnologia, sottolineando come queste discipline si intersechino nella vita di tutti i giorni, compresa la tecnologia che alimenta i motori che vediamo e utilizziamo quotidianamente.

All’evento hanno partecipato non solo bambinə e ragazzeə accompagnatə da scuole o dai loro genitori ma anche aziende del territorio emiliano che riconoscono l’importanza di questi temi e di cui vogliono fare un valore aggiunto da portare nelle loro realtà per spingere queste iniziative con le famiglie dei propri dipendenti e collaboratori.

Ringraziamo chi ci è venuto a trovare e avanti tutta per costruire insieme le strade del futuro!